Schiacciata alla Fiorentina

Schiacciata alla Fiorentina

Un dolce della tradizione toscana, la schiacciata alla fiorentina, è tipico da gustare nel periodo di Carnevale. Si presenta come una torta bianca, simile alla torta Madeira, da spolverare con zucchero a velo e da servire al naturale o accompagnata da panna montata.

Preparazione
Per una schiacciata alla fiorentina prelibata prendete una ciotola e versateci le uova e lo zucchero mescolando con una frusta elettrica (o a mano) per evitare che si formino i grumi.  Aggiungete a poco a poco la farina, l’olio, il succo e la buccia dell’arancia grattugiata. Mescolate con energia in modo da ottenere un composto liscio e spumoso e poi unite la bustina di lievito.

Versate tutto in una teglia rettangolare, già imburrata e spolverata con la farina, mettete dell’alluminio sopra la schiacciata alla fiorentina e infornate in forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti. Quando sarà pronta (fate una prova con lo stuzzicadenti per essere sicure che l’impasto sia cotto anche dentro) toglietela dal forno e lasciatela raffreddare. Spolverate con zucchero a velo e servite in tavola con accompagnamento di panna montata o crema chantilly.

Per un tocco originale, dotatevi di un modello di carta con il simbolo di Firenze, il giglio, e spolverate lo zucchero a velo in modo da ridisegnarne la sagoma sulla torta!

Deja un comentario